Dada, Surrealismo e Futurismo. L’arte nell’anarchia.

Testo di Guido e Grazia Candela www.alincisori.it Il dadaismo o dada è una tendenza culturale nata a Zurigo, nella Svizzera neutrale della Prima guerra mondiale, tra il 1916 e il Continue Reading

Posted On :

A proposito di Street Art: Blu a Bologna. Riflessioni sulla conservazione.

Ci poniamo una serie di interrogativi in merito alla conservazione della street art, in seguito alla mostra “Street Art – Banksy & Co. L’arte allo stato urbano”, avvenuta a Bologna lo scorso Marzo.

Posted On :

Street art Bologna. Sette “pezzi” da vedere assolutamente.

Testo di Giovanni Avolio Bologna è la “città ideale” per la street art e tutt’ora rimane saldo l’asse Milano-Bologna-Roma per studiare gli sviluppi del genere. Da sempre sul “pezzo”, almeno Continue Reading

Posted On :

Riflessioni e strategie attorno al museo del futuro. La giornata ICOM Comunicare i patrimoni culturali

Testo di Jacopo Suggi Questo dicembre presso la Fondazione Querini Stampalia si è tenuto l’incontro “Comunicare i patrimoni culturali. Sfide e opportunità” organizzato dal Coordinamento regionale Friuli Venezia Giulia, Trentino- Continue Reading

Posted On :

VALE TUDO: lo pseudo-artista dell’epoca tecnocratica

Testo di Armenia (link sito internet) Scrivere d’arte  non è semplice, ma se a farlo è un’ artista la cosa può prendere dei risvolti davvero interessanti. Mi vengono in mente le Continue Reading

Posted On :

Cinque monumenti pubblici d’arte contemporanea da vedere in Italia. Roma, Milano, Gibellina, Pesaro e Pompei.

Testo di Giovanni Avolio Ho scelto per voi cinque monumenti pubblici, realizzati da artisti contemporanei e disposti lungo tutta la nostra penisola. Si tratta di opere realizzate tra gli anni Continue Reading

Posted On :

A Bergamo il murales dei record. Opere di Dado Blef, Etnik, Hemo, V3rbo, Luca Font, Loathin per 130 metri di pura street art.

Testo di Giovanni Avolio Bergamo fa la sua mossa e mette a disposizione degli Street Artist le pareti della città. E che pareti! E che street artist! Ma iniziamo dal Continue Reading

Posted On :