Raffaello Margheri | Personalità e arte di un maestro Bolognese.

Testo di Marco Fiori A chi lo incontra per la prima volta, Margheri può far pensare agli artisti parigini di Montmartre. L’andatura lenta è accentuata dalla corporatura alta e robusta, Continue Reading

Posted On :

Dada, Surrealismo e Futurismo. L’arte nell’anarchia.

Testo di Guido e Grazia Candela www.alincisori.it Il dadaismo o dada è una tendenza culturale nata a Zurigo, nella Svizzera neutrale della Prima guerra mondiale, tra il 1916 e il Continue Reading

Posted On :

Gli anni bolognesi di Francesco Giuliari

Testo di Marco Fiori (Presidente ALI – Associazione Liberi Incisori) Nei lunghi anni vissuti a Bologna Francesco Giuliari aveva lo studio in un appartamento al piano rialzato di un grande Continue Reading

Posted On :

Gli auguri Prandi. I biglietti “Pro Festivitate”, piccole stampe originale che, dal 1957, emozionano collezionisti e non.

Di Marco Fiori Fra gli incisori contemporanei si sta sempre più diffondendo l’abitudine di inviare gli auguri di “Buone Feste” attraverso la realizzazione di piccole stampe originali (calcografiche, xilografiche o Continue Reading

Posted On :

Il Paradiso secondo Chagall

Testo di Luigi Tavola www.alincisori.it Dimenticato l’inferno, luogo triste di affanni e torture che sono già troppo frequenti nella vita di ogni giorno, ho frugato nei ricordi e nelle immagini Continue Reading

Posted On :

L’enigma della Ragazza Spagnola. Picasso e la sua unica litografia stampata in Italia!

  Testo di Marco Fiori e Marzio Dall’Acqua “[Rodolfo] Margheri mi aiutò a trovare vecchi torchi litografici e due litografi che avevano lavorato all’Istituto Geografico Militare. Enrico Vallecchi trovò anche Continue Reading

Posted On :

EMILIO CONTINI – L’acquaforte insegnata da Morandi

Testo di Emilio Contini www.alincisori.it Giorgio Morandi, docente all’Accademia di Belle Arti di Bologna dal 1930 al 1956, scrivendo una “breve relazione sull’insegnamento delle tecniche d’incisione” il 2 ottobre 1935 Continue Reading

Posted On :

Ezio Camorani, un vivace miscelatore di segni e di emozioni.

Testo di Marco Fiori, presidente dell’associazione ALI Incisori (www.alincisori.it) Nel panorama dell’incisione italiana gli artisti, da oltre mezzo secolo, vengono solitamente individuati in tre ordini operativi. Vi sono anzitutto gli Continue Reading

Posted On :

Luciano De Vita – un passionario inquieto tra luce ed ombra.

Testo di Silvia Lazzari www.alincisori.it Artista dei nostri tempi e considerato uno dei più valenti incisori italiani del secolo scorso, De Vita appare quasi dimenticato, lontano, ma anche avvolto in Continue Reading

Posted On :

Il torchio calcografico. Una storia bolognese: “Il Bendini”.

Testo di Mirella Bendini www.alincisori.it La nascita del torchio calcografico LIV fu dovuta al caso. Mio padre Oliviero Bendini, all’inizio degli anni ’50, credo che non sapesse cosa fosse un’acquaforte Continue Reading

Posted On :