I quadri incontrano le metropoli nei fotomontaggi di Kondakov.

Testo di Alexander Stefani

Alexey Kondakov è un giovane artista ucraino che si sta divertendo, attraverso un abile utilizzo di photoshop accompagnato da una passione per la storia dell’arte, a inserire all’interno di contesti urbani contemporanei, soggetti presi direttamente da noti dipinti appartenenti alla corrente ottocentesca dell’Art Pompier.

Ci stiamo riferendo alle opere di artisti accademici molto conosciuti e amati dal pubblico come il pittore francese William-Adolphe Bouguereau, impossibile scordarsi i suoi angeli, Jean-Léon Gérôme o Alexandre Cabanel, solo per citare qualche nome. 

Dei fotomontaggi molto divertenti e ben realizzati, che sono anche stati eseguiti prendendo in prestito vari scorci della città di Napoli per un mostra organizzata nel 2016 dall’associazione Show Desk negli spazi del museo Pan (Palazzo delle Arti Napoli).

Si tratta della prima personale di Kondakov in Italia, tappa conclusiva di un progetto di residenza d’artista che ha visto la creazione di 16 opere inedite. Il risultato sono una serie di lavori evocativi e surreali ma che si sposano armoniosamente con l’ambientazione urbana della città partenopea. In foto alcune opere eseguite dall’artista ispirato dalle ambientazioni di Napoli e di altre città europee.


DIVERTITI SU DARTEMA CON LE CURIOSITÀ, GLI ANEDDOTI, LE CITAZIONI, I QUIZ. LEGGI I NOSTRI ARTICOLI O COLLABORA CON NOI, ISCRIVENDOTI AL SITO E INVIANDOCI I TUOI ARTICOLI.


REGISTRATI E CREA LA TUA PAGINA PERSONALE CON FOTO, BIOGRAFIA E CONTATTI


INVIACI I TUOI ARTICOLI E, SE CONSONI, LI PUBBLICHEREMO SUL SITO


Mettiti alla prova e gioca ai QUIZ di DArteMA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *