Kitsch on the kitsch. Un gioco da Voyeur | Considerazioni sulla performance firmata Armenia e curata da Giovanni Avolio

di Ilaria Schipani

Kitsch on the kitsch è la performance di Armenia, curata da Giovanni Avolio, per Art city White Night alla LaBs Gallery di Bologna. L’artista ha dato vita ad un disegno da lei realizzato come omaggio all’opera di Arthur RimbaudUne saison en enfer” (1873), cioè un uomo-arpa, in una posa decisamente innaturale, quasi mostruosa, con il braccio e la gamba sinistri raffigurati come prolungamento dell’arpa stessa.

Il disegno dell’artista

Alla LaBs Armenia ha messo in atto Rimbaud e il suo disegno attraverso il linguaggio della performance, ma in un’accezione che l’avvicina alla body-painting e body-tranformation, ambiti con cui spesso la stessa performance è erroneamente identificata.

I dettagli ripresi da Martina Scirpo

Il suo viaggio all’inferno, il suo scongiurare la società occidentale e tutti i falsi valori ad essa legati, sono racchiusi in una piccola stanza a cui l’osservatore può accedere visivamente solo attraverso un foro nella porta. Il curatore ha volutamente creato questo escamotage, come impedimento di poter vedere tutto e liberamente. Proprio all’entrata della Galleria, in uno spazio ristretto, ha posto una porta da cui poter spiare Armenia e il suo strumento vivente, completamente dorati e circondati da un allestimento altrettanto kitsch, da cui appunto il titolo della performance.

Da lì inizia l’incanto, si viene catapultati in una dimensione atemporale in cui l’artista e il suo uomo-arpa, si uniscono in una melodia fatta di sensualità e dolore. Le corde dell’arpa sono tesi a due file di piercing ad anelli, fatti poco prima della performance sull’avambraccio e sulla gamba dell’uomo, che è costretto in una posizione che simula lo strumento. Armenia sfiora le corde e ogni nota è tensione e distensione insieme, dolore e piacere. L’osservatore- voyeur non può che rimanere stupefatto da ciò che scorge da quella piccola apertura.


La fotografia in copertina è stata realizzata da Martina Scirpo.


DIVERTITI SU DARTEMA CON LE CURIOSITÀ, GLI ANEDDOTI, LE CITAZIONI, I QUIZ. LEGGI I NOSTRI ARTICOLI O COLLABORA CON NOI, ISCRIVENDOTI AL SITO E INVIANDOCI I TUOI ARTICOLI.


REGISTRATI E CREA LA TUA PAGINA PERSONALE CON FOTO, BIOGRAFIA E CONTATTI


ALLEGA I TUOI ARTICOLI E, SE CONSONI, LI PUBBLICHEREMO SUL SITO


Mettiti alla prova e gioca ai QUIZ di DArteMA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *