L’irreprensibile frenesia dell’arte di Laurina Paperina

Ironica, irriverente, sfrontata, sadica, sarcastica sono tutti aggettivi che ben si adattano all’arte di Laurina Paperina. Classe 1980, nonostante sia originaria di Rovereto (città che ha dato i natali a Luciano Baldessari, Fausto Melotti, Umberto Savoia e ha visto nascere il Mart – Museo d’Arte Moderna e Contemporanea), ha deciso di trasferirsi a Duckland. È una piccola città situata in qualche pare dell’universo, senza regione, senza stato, libera e ricca di fantasia, proprio come l’artista. Lo pseudonimo, Laurina Paperina, viene in nostro aiuto per comprendere lo stile dell’artista. Ricordate i fumetti di Topolino? E il personaggio Paperino? E la sua versione femminile, Paperina, che dal 1940 lo accompagna nelle sue infinite avventure? Il riferimento ai cartoon e all’immaginario “da fumetto” è subito svelato dal nome e si palesa, poco dopo, osservando le sue opere.

Tutti i diritti riservati © Laurina Paperina

La cifra stilista scelta dall’artista è volutamente infantile, a tratti quasi grottesca. Elementi ripresi dalla rappresentazione grafica si uniscono ad un immaginario splatter, da B-Movie anni Ottanta. Così ne parla l’artista:

<<I film di serie B sono sempre stati una fonte d’ispirazione. In particolare modo quelli horror degli anni ottanta/novanta, come “Dal tramonto all’alba” (di Robert Rodriguez), “L’armata delle tenebre” (di Sam Raimi), “La terra dei morti viventi” (di George Romero) o “Gli schizzacervelli” (di Peter Jackson) hanno fatto si che venisse alla luce la mia vena splatterosa>>.

Tutti i diritti riservati © Laurina Paperina

E di “splatteroso” c’è anche l’uso del colore, dai forti contrasti e vivaci colori, con un disegno sempre nitido, pronto a divertirci e farci riflettere. È figurativa, caricaturale, disinibita, naturale, audace la “nostra” Paperina e la sua creatività sembra non avere limiti.

Ivan Quaroni ne parla così:

“Nei dipinti, nei disegni e nelle video-animazioni di Laurina Paperina, assistiamo all’adattamento di tutto l’armamentario dell’iconografia pop a uno stile lineare e sintetico, che permette all’artista di trattare i temi più cruenti con un atteggiamento di cinico candore. Il tratto volutamente infantile, quasi indolente, la cultura da geek che cinema, televisione e fumetto, e un sarcasmo feroce sono gli ingredienti basilari del suo linguaggio, sempre in bilico tra visioni scatologiche ed escatologiche”

Tutti i diritti riservati © Laurina Paperina

È così che osservando le opere dell’artista capiamo subito che non ci si può confrontare con esse serenamente. Bisogna riflettere con animo critico su ciò che l’artista intende comunicare: il mondo, la realtà, mortifica e distrugge anche ciò che di più innocente esista. La vanità, la bramosia, l’avidità dell’uomo generano violenza, la stessa che i media nascondono col candore delle loro immagini. Queste stesse “maschere” vengono utilizzate dall’artista per evidenziare quanto, dietro, di mostruoso ci sia. È solo allora che comprendiamo quanto il suo black umor sia attuale e profondo, carico di riferimenti alla frenesia e al sadismo che caratterizza la nostra epoca.

Visita il sito dell’artista per saperne di più: www.laurinapaperina.com

 

Mettiti alla prova con un semplice quiz. Cosa aspetti?

Quali erano i tre ordini principali dei capitelli greci?

La Gioconda si trova a?

Il Bernini è stato un famoso:

In quale regione d'Italia è possibile ammirare i "Bronzi di Riace"?

Quale tra questi artisti non era un impressionista?

Le guglie sono tipiche di quale periodo storico-artistico?

Ingres è stato un pittore:

Quale tra questi edifici non è stato progettato da Leon Battista Alberti?

"Il Bacio" di Hayez è un dipinto del periodo:

La Pietà di Michelangelo è conservata a:


DIVERTITI SU DARTEMA CON LE CURIOSITÀ, GLI ANEDDOTI, LE CITAZIONI, I QUIZ. LEGGI I NOSTRI ARTICOLI O COLLABORA CON NOI, ISCRIVENDOTI AL SITO E INVIANDOCI I TUOI ARTICOLI.


REGISTRATI E CREA LA TUA PAGINA PERSONALE CON FOTO, BIOGRAFIA E CONTATTI


ALLEGA I TUOI ARTICOLI E, SE CONSONI, LI PUBBLICHEREMO SUL SITO


Mettiti alla prova e gioca ai QUIZ di DArteMA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *