Alessandro Saturno, The inner Touch. La mostra curata da Leonardo Regano alla LaBs Gallery di Bologna.

Testo di Giovanni Avolio

È pronta ancora a stupirci la LaBs Gallery di Bologna, questa volta con una mostra personale dedicata ad Alessandro Saturno e curata da Leonardo Regano. 

Il 25 Novembre è stato un giorno di inaugurazioni a Bologna; dalla P420 con la mostra dedicata a Rodrigo Hernández e Rita Ponce de Leó, alla Galleria Cinquantasei, che ci propone una ricercata retrospettiva dedicata a Balla. Il 25 Novembre è anche la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, e nessuna mostra, come quella realizzata da Saturno, poteva essere più adeguata. Nella splendida cornice della LaBs, galleria d’arte contemporanea sita in via Santo Stefano 38, un corpus di opere ci presenta il lavoro dell’artista. Nove tele e 18 disegni svelano l’essenza della pittura evanescente di Saturno. È una dimensione sospesa, lirica, dai colori tenui, quasi frutto di un sogno, o di quel ricordo sfocato che ne rimane al risveglio.

Alessandro è un esploratore, o quello che potremmo definire uno “speleologo dell’arte“. La speleologia studia ciò che apparentemente si nasconde al mondo visibile, ma che lo forgia e ne fa intimamente parte: le grotte, le cavità, il cuore della terra. L’etimologia del termine viene utile al nostro discorso. Dal greco spélaion, ovvero caverna e lògos, cioè discorso, il lavoro di Saturno si configura come un discorso che solo in apparenza riguarda la materia e il corpo. Con la sua evanescenza riesce ad andare oltre. Esplorare le più intime “caverne” per estrapolarne l’essenza dell’immateriale e l’immaterialità dell’invisibile.

Bastano pochi tratti per configurare un corpo, serve l’anima per fissarne l’essenza.

L’immagine rimane sospesa in un fluire senza tempo. È la materializzazione di un sogno che non richiede a chi lo guarda di avvalersi della propria storia, cultura, biografia ed esperienza. Lo spettatore può “solo” osservare e lasciarsi trasportare in questo tempo avulso dal divenire, dove passato e futuro si fondono per evolvere in eterno presente. È l’αἰϝών del greco antico, è forza vitale, è tempo, è eternità.

La LaBs Gallery diventa culla di questo tempo. Lo spazio, che si configura nel presente, come in un sogno, porta con se i suoi trascorsi. Infatti, quasi un millennio fa, sorgeva al suo posto una chiesa, aspetto che, come un ricordo, intravediamo ancora nella sua struttura.

L’artista

Classe 1983, Alessandro Saturno nasce a Napoli, dove compie gli studi presso l’Accademia di Belle Arti. Si trasferisce a Bologna dove termina gli studi e, attualmente, vive e lavora. “La sua ricerca indaga il mistero della materia e dello spirito, attraverso la pittura come veicolo di una genesi organica superiore”. Artista promettente e apprezzato nel panorama delle nuove generazioni, ha già maturato numerose esperienze in mostre collettive e personali, ottenendo sempre un successo di pubblico e di critica.

Sito: www.alessandrosaturno.com

Il curatore

Leonardo Regano. Giovane, appassionato, dinamico, non smette di stupire per le scelte e le proposte artistiche. Critico e storico dell’arte contemporanea. Curatore indipendente interessato alle pratiche di relazione tra arte e paesaggio urbano. Docente di Museologia all’Accademia di Belle Arti di Verona.

 

La galleria

Labs Gallery nasce dalla passione ventennale di due amici per l’arte contemporanea, Alessandro Luppi e Stefano Bevilacqua. Approfondendo scientificamente le avanguardie europee ed internazionali dagli anni ’50 agli anni ’80, con particolare attenzione su: Fotografia concettuale, Arte cinetica e programmata, Gruppo Zero/Nul, Arte Povera, Pittura Analitica, artisti contemporanei ed una nuova linea sulla street art italiana ed internazionale. L’indagine continua, lo scrupolo e la meticolosità ci hanno portato ad avere la possibilità di presentare ai collezionisti ed agli Enti Museali una ricercata e rara collezione di opere.

Sito: www.labsgallery.it

SONDAGGIO

Cosa pensi dell'arte contemporanea?


DIVERTITI SU DARTEMA CON LE CURIOSITÀ, GLI ANEDDOTI, LE CITAZIONI, I QUIZ. LEGGI I NOSTRI ARTICOLI O COLLABORA CON NOI, ISCRIVENDOTI AL SITO E INVIANDOCI I TUOI ARTICOLI.


REGISTRATI E CREA LA TUA PAGINA PERSONALE CON FOTO, BIOGRAFIA E CONTATTI


ALLEGA I TUOI ARTICOLI E, SE CONSONI, LI PUBBLICHEREMO SUL SITO


Mettiti alla prova e gioca ai QUIZ di DArteMA.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *